Quali sono i certificati richiedibili gratuitamente ?

 

° idoneità all'attività sportiva non agonistica in ambito scolastico

° riammissione a scuola dopo malattia

° astensione dal lavoro del genitore per malattia del figlio

° esenzione dalle lezioni di educazione fisica per patologia

 

Quali certificati sono invece a pagamento ?

° attività ludico-motoria e ricreativa (Abolita dal Ministero ma ancora richiesta dalle strutture sportive a scopo assicurativo)

° attività sportiva non agonistica fuori dall'ambito scolastico

° esonero temporaneo dalle lezioni di Educazione Fisica

° per recupero di corsi sportivi

° ad uso assicurativo

° di riammissione dopo assenza non dovuta a malattia

° di prima ammissione agli asili nido

° per richiesta di diete particolari

° per uscite anticipate da scuola

° anamnestico per campi scuola o case di vacanza

° per permessi familiari

° per uso privato

° Relazione sulla malattia e sulla cura

 

 

 

ALTRE CERTIFICAZIONI NON RICHIEDIBILI

 

Rappresentano spesso la nota dolente nei rapporti tra Pediatria di famiglia e dirigenze scolastiche.

Infatti, nella sua pratica quotidiana il Pediatra è frequentemente gravato da richieste di certificati scolastici spesso incongrui ed improponibili, finalizzati a giustificare le più svariate situazioni risolvibili il più delle volte con una semplice autocertificazione da parte del genitore.

Tali certificati non sono previsti da alcuna normativa e quindi, come tale, non esiste obbligo di rilascio.

Pur tuttavia la mancanza di norme o ancora meglio di circolari chiarificatrici che ne vietano la richiesta, espone il pediatra a continui contenziosi con i genitori e le dirigenze scolastiche.

Tra i tanti certificati richiesti e che qui potremmo lungamente elencare, si cita ad esempio il certificato di “esenzione dalla mensa scolastica per motivi non collegati a patologia”: Qualora il genitore che ha preventivamente iscritto il figlio presso un istituto a tempo prolungato, decida di non far mangiare più il figlio a scuola, deve affrontare tale problematica con le autorità scolastiche preposte.

A nessun titolo può essere richiesto al Pediatra curante il rilascio di un certificato attestante stati patologici non veritieri.

Tale evenienza infatti, indurrebbe il Medico a commettere il reato di “falso ideologico”, previsto in caso di difetto di verità di un certificato medico.

Discorso analogo vale per la richiesta di certificato per giustificare l’uscita da scuola prima dell’orario previsto: Quando tale esigenza non è legata ad una problematica di natura medica, dovrebbe essere sufficiente una semplice giustificazione da parte del genitore.

È auspicabile che il continuo confronto tra la pediatria di famiglia ed il mondo scolastico, nell’ambito di un percorso di reciproca collaborazione consenta di addivenire ad una risoluzione definitiva e strutturata del problema.

 

Contatti per gli appuntamenti

Studio Pediatrico Roberto Sassi

VIA GENNARO PAPARO 1 MASSA DI SOMMA

Tel.: 081 7712273

Cell.: 338 2606769

www.pediatotem.it

News

Visitate il nostro sito!

Troverete informazioni sul nostro Studio Pediatrico Roberto Sassi di MASSA DI SOMMA e le ultime novità nel campo della pediatria.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Studio Pediatrico Roberto Sassi Via Gennaro Paparo 1 80040 MASSA DI SOMMA