CADUTE

Spesso in questa fascia d'età gli incidenti si verificano perchè i genitori si rendono conto in ritardo di cò che i bambini sono in grado di fare : per fortuna questo determina meraviglia e orgoglio nella maggior parte dei casi, ma qualche volta ciò può essere all'origine di un incidente domestico.

FASCIATOIO E SEDIOLINO Non lasciate mai il bambino da solo sul fasciatoio, anche solo per pochi secondi; organizzatevi prima mettendo tutto ciò che serve a portata di mano; se vi dovete allontanare, prendete sempre il bambino in braccio. Il sediolino (infant seat) andrebbe tenuto sempre per terra, mai sui tavoli o sedie per il rischio che il movimeto del bambino possa determinare il ribaltamento e quindi la caduta.

LETTI, DIVANI, SEDIE Non lasciate mai il bambino da solo anche per pochi secondi; quando non potete tenerlo in braccio, ponete il bambino in un luogo sicuro quale il suo lettino con le sponde alzate o il box.

 

SONNO

  • Fate dormire il vostro bambino sempre a pancia in su, mai a pancia sotto perchè queso può essere pericoloso (la morte improvvisa in culla è molto più frequente nei bambini che dormono a pancia sotto).
  • Non coprite troppo il bambino con le coperte e mantenete la testa sempre scoperta.
  • Non utilizzate inoltre un materasso più piccolo della culla, per evitare che parti del bambino (braccia, testa, gambe) possano restare intrappolate nello spazio tra questo e le sponde del letto: il materasso deve essere uguale al lettino.
  • Non lasciate mai le sponde del lettino abbassate quando il bambino è nella culla, anche di notte con la culla "attaccata" al letto dei genitori, perchè potreste involontariamente spostare la culla e quindi il bambino può cadere rotolando.
  • Non lasciare mai dormire il bambino da solo nel lettone.
  • I giocattoli appesi alla culla devono essere posti fuori dalla portata del bambino. Questi giocattoli vanno rimossi quando il bambino è in grado di sollevarsi sulle braccia e ginocchia, e comunque a 5 mesi di età. Questi giocatoli possono strangolare il bambino

 

USTIONI

Anche se non frequenti in questa fascia di età, è opportuno cominciare ad assumere alcuni comportamenti di sicurezza.

Regolate la temperatura massima dello scaldabagno a 45°-50°, per evitare di ustionare il bambino ponendolo direttamente sotto il getto dell'acqua (per esempio per la pulizia del sederino).

Quando fate il bagnetto, controllate sempre la temperatura dell'acqua prima di immergere il bambino.

Non aggiungete acqua calda mentre il bambino è immerso nella vasca.

Controllate sempre la temperatura del biberon, perchè l'involucro esterno potrebbe risultare freddo o tiepido e il latte invece molto caldo.

Evitate di tenere il bambino in braccio mentre cucinate o mangiate, perchè già a questa età egli è in grado di afferrare le cose (per esempio il manico di un tegame) e di trascinarle versando il contenuto.

Sistemare le vivande bollenti al centro della tavola e comunque lontano dalla sua portata e non passare mai con cibi bollenti, soprattutto liquidi, sopra la sua testa

 

 

a cura del Centro Studi FIMP

Contatti per gli appuntamenti

Studio Pediatrico Roberto Sassi

VIA GENNARO PAPARO 1 MASSA DI SOMMA

Tel.: 081 7712273

Cell.: 338 2606769

www.pediatotem.it

News

Visitate il nostro sito!

Troverete informazioni sul nostro Studio Pediatrico Roberto Sassi di MASSA DI SOMMA e le ultime novità nel campo della pediatria.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Studio Pediatrico Roberto Sassi Via Gennaro Paparo 1 80040 MASSA DI SOMMA